Autodemolizione Gentile Filippo

Demolizioni Auto, Vendita Motori e Ricambi Usati
Tel. 095 7413175
WhatsApp 3467859859

Cancellazione PRA

Per radiazione di un’auto si intende la cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) e dall’Archivio nazionale dei veicoli della Motorizzazione Civile. Di solito coincide con la fine vita del mezzo. Si può procedere alla radiazione auto per diversi motivi: demolizione, cancellazione d’ufficio, esportazione all’estero, distruzione o incendio. La radiazione esonera il proprietario da tutti gli obblighi relativi alla vettura (pagamento del bollo auto, revisione, assicurazione, ecc.), ed è inutile precisare che un veicolo radiato non può più circolare. Dato che si tratta di una procedura che prima o poi tocca a tutti, vediamo come funziona la radiazione auto e quanto costa.

 

 

Radiazione auto per demolizione

La radiazione per demolizione avviene nel momento in cui si decide di rottamare l’auto. Operazione, ricordiamolo, a cui non si può provvedere autonomamente e che spetta invece al gestore di un centro di raccolta autorizzato (in gergo lo ‘sfasciacarrozze’). Oppure, nel caso di cessione del veicolo per acquistarne un altro, a un concessionario auto. L’auto da demolire va consegnata insieme alle targhe, alla carta di circolazione e al certificato di proprietà (che presto saranno unificati nel Documento Unico di Circolazione). Una volta presa in consegna la vettura, il gestore del centro di raccolta o il concessionario devono provvedere entro 30 giorni alla sua radiazione. Presentando al PRA la richiesta di ‘cessazione della circolazione per demolizione’. Contestualmente consegnano al proprietario del veicolo un certificato di rottamazione che lo solleva da ogni responsabilità civile, penale e amministrativa.

Autodemolizione Gentile Filippo - P.IVA. 03018040877 | Ordinanza Commissariale N° 1715 del 31/12/2004 | Privacy Policy | Developer